Riflessione…

Si scrive per compiacere gli altri o si scrive per dare sfogo alla parte più nascosta di noi?

È vero che “chi legge” ha bisogno di uno sbocco di luce e di speranza…

Ma è anche vero che ognuno di noi ha un passato non sempre roseo…

Si può iniziare un percorso diverso, positivo…ma il cammino è lungo e gli ostacoli sempre presenti…

La “luce” ci sarà …pazienza e calma gli strumenti..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...